In arrivo Bollette del Servizio a Tutele Graduali: cosa fare? (2023)

Pubblicato da Francesco Ursinoe revisionato da Marina Lanzone il 25 maggio 2023||⏳ tempo di lettura 9 min.

A partire da aprile 2023, il mercato tutelato dell'energia elettrica per microimprese e condomini è chiuso. Queste utenze hanno ricevuto la prima bolletta luce del fornitore del Servizio a Tutele Graduali, cosa che ha colto alla sprovvista e disorientato più di un cliente. Sei tra queste persone? In questo articolo trovi le risposte alle domande più comuni sull'argomento.

Il giorno della fine del mercato tutelatoper microimprese e condomini (solo per la luce), alla fine, è giunto per davvero. Dopo rinvii e cambi di normative, l'1 aprile 2023 ha segnato il termine del regimetariffario gestito da ARERA, l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, per queste utenze.

I consumatori che entro questa data non sono passati al mercato libero sono stati automaticamente assegnati a un operatore luce del Servizio a Tutele Graduali (da ora in poi indicato anche con la sigla STG) e adesso hanno ricevuto la prima bolletta del nuovo fornitore. Come cambierà la gestione delle utenze?

  • Chi è passato al Servizio a Tutele Graduali ad aprile 2023?
  • Aziende con meno di 10 dipendenti.
  • Imprese con fatturato annuo inferiore ai 2 milioni di euro.
  • Anche chi non possiede i precedenti requisiti ma ha una potenza impegnata maggiore di 15 kW.

Arrivano le prime bollette STG per Condomini e Microimprese: cosa cambia?

Il 1 aprile 2023 il regime a maggior tutela per microimprese ha definitivamente chiuso i battenti. Per i condomini, invece, è finito il tutelato per la luce, ma non quello per il gas, che terminerà il prossimo anno, come per gli utenti domestici.

Sei un utente domestico? In questo caso ti rimandiamo alla nostra news incentrata sulla fine del mercato tutelato luce per clienti domestici.

In questa tabella trovi riassunte le fasi del passaggio dal tutelato al mercato libero.

Fine mercato tutelato: Data prevista per ogni tipologia di utenza
TIPO UTENZAREQUISITI*DATA FINE TUTELATO
AZIENDA (PMI)💡Tra 10 e 50 dipendenti e fatturato annuo tra 2 e 10 milioni di €, oppure potenza impegnata del punto prelievo maggiore di15 kW.gennaio 2021
CLIENTI DOMESTICI
💡Energia Elettrica
Consumatori singoli, famiglie eassociazioni.10 gennaio 2024
CLIENTI DOMESTICI
🔥Gas
Consumatori singoli, famiglie e i condomini uso domestico.10 gennaio 2024
MICROIMPRESE💡Le microimprese che non rientrano nei requisiti di cui sopra, con meno di 10 dipendenti e fatturato inferiore a 2 milioni di €.1 aprile 2023

*Il servizio a tutele graduali (delibera ARERA 491/2020/R/eel) sarà rivolto alle aziende(PMI) a partire da gennaio 2021. Le caratteristiche e i requisiti di tali aziende sono definiti in accordo alla definizione comunitaria vigente in materia e riportati in tabella.

Il Mercato Libero conviene davvero?

Il Mercato Libero conviene davvero?

Sei ancora nel tutelato e vuoi sapere cosa fare quando finirà?Seguici sul nostro canale Telegram, che ti aiuta a scoprire anche le ultime offerte più convenienti del mercato libero. Clicca qui per unirti al canale!

Da aprile in poi, microimprese e condomini hanno cambiato il loro fornitore di energia elettrica.Nel momento in cui un'utenza viene assegnata a un fornitore del Servizio a Tutele Graduali, quest'ultimo ha l'obbligo di inviare una comunicazione apposita. Questa deve includere informazioni essenziali come:

  • riferimenti del fornitore (sito web e contatti principali);
  • motivo e data di attivazione del servizio;
  • condizioni di erogazione;
  • modalità di trasmissione delle bollette;
  • termini per esercitare il diritto di recesso.

Cosa vuol dire "Servizio a Tutele Graduali"? Per capire cos'è,leggi pure il nostro speciale dedicato al servizio a tutele graduali.

Il passaggio dal mercato tutelato al STG ha giustamente fatto nascere qualche interrogativo nella mente degli utenti coinvolti. I dubbi riguardano non solo l'aspetto puramente economico, ma anche tutti i dettagli gestionali, a partire dal rapporto con il proprio fornitore, fino all'eventuale procedura di uscita dal contratto.

STG per Condomini e Microimprese: 4 domande, 4 risposte

I dubbi sull'STG sono più che legittimi e, considerando la natura dei soggetti coinvolti, possono riguardare scenari anche molto diversi tra di loro. Per questo motivo, abbiamo raccolto di seguito alcuni dei dubbi più comuni emersi dalle nostre consulenze, accompagnati da risposte e spiegazioni.

  • Il contratto con il fornitore STG è vincolante?
  • Il Servizio a Tutele Graduali costa di più del Tutelato?
  • Come comportarsi dopo aver scoperto il nuovo fornitore STG?
  • Quale offerta del mercato libero scegliere dopo essere passati all’STG?

Il contratto con il fornitore STG è vincolante?

"Una microimpresa a cui è stato assegnato in automatico un nuovo gestore STG è vincolata a rimanere con questo operatore, oppure può cambiare?"

La risposta è: NO! È possibile uscire dal Servizio a Tutele Graduali in ogni momento, semplicemente scegliendo un'offerta di un fornitore del mercato libero.

Nella sua essenza più concreta, infatti, il Servizio a Tutele Graduali nasce come fase di transizione. L’obiettivo è favorire la continuità del servizio per gli utenti che, alla scadenza del regime di maggior tutela, non sono ancora entrati nel mercato libero. Anche per il STG è prevista una fine, fissata (per il momento) al 2027.

Fino a quella data, potrai decidere se rimanere con il fornitore che ti è stato assegnato o entrare nel mercato libero, senza nessun vincolo.

Il Servizio a Tutele Graduali costa di più del Tutelato?

"Un’utenza passata in automatico al Servizio a Tutele Graduali subirà aumenti?"

Le condizioni economiche delle tariffe del Servizio a Tutele Graduali sono assimilabili a quelle delle offerte PLACET (acronimo di Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela).

Nel concreto, però, quanto si paga nel Servizio a Tutele Graduali luce? Il prezzo viene determinato dalla somma di diversi fattori che è possibile elencare come segue:

  • spesa per la materia energia;
  • spesa per il trasporto e la gestione del contatore (invariata e analoga al mercato libero);
  • spesa per oneri di sistema (presente anche nel mercato libero).

I corrispettivi della spesa materia energia applicati cambiano di mese in mese, a seconda delle condizioni del mercato e delle dinamiche dei costi all'ingrosso. Un buon modo per fare un confronto con il prezzo che paghi al momento è quello di dare uno sguardo alle migliori offerte per utenti business, che oltre a possibili condizioni economiche più vantaggiose, spesso offrono bonus e servizi aggiuntivi.

Come comportarsi dopo aver scoperto chi è il tuo nuovo fornitore STG?

"Presso la nostra associazione di volontariato abbiamo ricevuto una lettera dove si legge che il nostro fornitore di energia elettrica è cambiato. Come dobbiamo comportarci?”.

La notizia positiva è che, in buona sostanza, è possibile anche non fare niente e aspettare la data di scadenza del STG.

È altrettanto vero che è possibile cercare condizioni contrattuali ed economiche più favorevoli fin da subito. Il passaggio dal STG al mercato libero può portare con sé tutta una serie di vantaggi. Non ci riferiamo solo ed esclusivamente ai prezzi, ma anche a tutti gli elementi di contorno. Ti basta pensare che le offerte STG, in quanto equiparate alle tariffe PLACET, prevedono la sola fornitura di energia, senza l'aggiunta di servizi aggiuntivi, vantaggi, bonus o programmi fedeltà. Tutti elementi che, invece, spesso caratterizzano le proposte del mercato libero.

Inoltre ti farà piacere sapere che il passaggio al nuovo fornitore del mercato libero è totalmente gratuito, non comporta interruzioni sulla fornitura o il pagamento di penali. Per ottenere una panoramica delle offerte più interessanti puoi telefonare allo 069480 2595069480 2595prendere un appuntamento per parlare con un Esperto Energia.

Chi è il tuo fornitore STG?

Nella tabella qui sotto, trovi tutti gli operatori vincitori dell'asta, divisi per zone di competenza.

Fornitori Servizio a Tutele Graduali per Microimprese
FornitoreArea territoriale
Hera Comm S.p.A.Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Belluno, Venezia, Verona
Sorgenia S.p.A.Bologna, Modena, Piacenza, Padova, Parma, Reggio- Emilia, Rovigo, Treviso, Vicenza
A2A Energia S.p.A.Abruzzo, Marche, Umbria, Forlì-Cesena, Ferrara, Ravenna, Rimini
Sorgenia S.p.A.Bergamo, Brescia, Cremona, Lecco, Lodi, Milano escluso comune di Milano, Mantova,Sondrio
Sorgenia S.p.A.Valle d'Aosta, Alessandria, Asti, Como, Monza-Brianza, comune di Milano, Novara,Pavia, Varese, Verbania,Vercelli
AGSM AIM Energia S.p.A.Liguria, Biella, Cuneo, Torino
Illumia S.p.A.Arezzo, Firenze, Latina, Prato, Rieti, Roma escluso comune di Roma, Siena, Viterbo
A2A Energia S.p.A.Molise, Frosinone, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa- Carrara, Pisa, Pistoia, comune di Roma
Estra Energie S.p.A.Basilicata, Calabria, Bari, Taranto
A2A Energia S.p.A.Sardegna, Caserta, Napoli escluso comune di Napoli
Acea Energia S.p.A.Avellino, Barletta-Andria, Benevento, Brindisi, Trani, Foggia, Lecce, comune di Napoli, Salerno
A2A Energia S.p.A.Sicilia

Qualcosa ancora non torna? Se hai ancora dubbi sul passaggio al Servizio a Tutele Graduali, invia pure una email all'indirizzo [emailprotected]: riceverai una risposta in poco tempo.

Quale offerta del mercato libero scegliere dopo essere passati all’STG?

"Vorrei avere una panoramica generale sulle offerte legate alle utenze non domestiche per un magazzino."

Quello appena descritto è uno scenario particolarmente comune. La buona notizia è che le offerte dedicate alle microimprese, oltre che ai condomini e ai professionisti con partita IVA, sono numerose e di differente natura. In particolare, ne abbiamo selezionate tre che possono venire incontro alle esigenze della maggioranza degli utenti.

Per le microimprese, in particolare, appare molto interessante una proposta come Enel Flex Impresa Luce. Queste sono le sue caratteristiche:

Offerta Enel Flex Impresa Luce: Prezzo e Vantaggi
NOME OFFERTAPREZZO e SPESA MENSILE*VANTAGGI
Enel Flex Impresa Luce
In arrivo Bollette del Servizio a Tutele Graduali: cosa fare? (1)
PUN + 0,0495€/kWhPrezzo indicizzato con tariffa trioraria più un contributo a consumo bloccato per 1 anno. Energia 100% green e bolletta web o cartacea.
Scopri Enel Flex Impresa06 9480 8228
Parlaconnoi

*Il prezzo si riferisce alla componente materia prima energia (IVA e imposte escluse); ilcorrispettivo di commercializzazione e vendita (CCV) è pari a 12€/mese(IVA e imposte escluse).

Come puoi vedere, si tratta di una tariffa con prezzo indicizzato e struttura trioraria (cioè con tre fasce orarie), che consente di spendere di meno durante la notte e nei giorni festivi. Le forniture provengono inoltre da impianti a energia rinnovabile, per una sostenibilità maggiore.

L’altro scenario comune è quello legato ai condomini, come dimostrano richieste del genere:

"Siamo un condominio amministrato con tre utenze. Attualmente siamo sul mercato a tutele graduali, stiamo cercando delle offerte passare al mercato libero."

Enel Flex Box è particolarmente indicata per tutti gli utenti che dispongono di cantine e garage, ma anche per chi si trova a dover gestire un piccolo condominio. Di seguito poi approfondire gli aspetti più importanti

Enel Flex Box: utenza Luce per Garage, Cantine e Condomini
NOME OFFERTAPREZZOVANTAGGI
Enel Flex Box
In arrivo Bollette del Servizio a Tutele Graduali: cosa fare? (2)
PUN + 0,055 €/kWhPrezzo indicizzato con fasce orarie. Tariffa valida per 12 mesi, pagamento con addebito diretto o avviso di pagamento.
Scopri offerte069480822806 9480 8228
Parlaconnoi

Anche in questo caso si tratta di una tariffa con struttura trioraria, che rende più convenienti i consumi durante le ore serali e le festività. L’offerta è indicizzata al prezzo di mercato con contributo al consumo fisso per un anno.

Il terzo caso è quello dei professionisti con partita IVA che magari si ritrovano a dover gestire uno studio, come dimostra questa richiesta di assistenza:

"Dal mercato tutelato mi sono ritrovata al Servizio a Tutele Graduali per uno studio medico. Quali offerte del mercato libero sono più convenienti?"

Una proposta particolarmente interessante è quella di Sorgenia Next E-Business Sunlight Luce e Gas, destinata proprio a professionisti con partita IVA e condomini:

Offerta Next E-Business Sunlight Luce e Gas di Sorgenia
NOME OFFERTAPREZZOVANTAGGI
Sorgenia Next E-Business Sunlight Luce e Gas
In arrivo Bollette del Servizio a Tutele Graduali: cosa fare? (3)
Luce: PUN + 0,055 €/kWh
Gas: PSV +0,50 €/Smc
Prezzo flessibile,Bonus 100€se porti un Amico che attiva luce e gas.
Attiva Online (bonus Porta un Amico) 02 8295 8095
Attiva OnlineoParlaconnoi

L'opzione a prezzo variabile appena citata riguarda sia le forniture di energia sia di metano. In entrambi i casi, al costo all'ingrosso di luce e gas (rispettivamente PUN e PSV) si aggiunge un sovrapprezzo, che rappresenta il guadagno concreto del fornitore.

Quando passo al mercato libero devo per forza di nuovo cambiare fornitore? No! Se durante il periodo del Servizio a Tutele Graduali ti sei trovato bene con il fornitore che ti è stato assegnato, puoi benissimo effettuare il passaggio al mercato libero scegliendo un'offerta della stessa compagnia. Le tariffe però saranno diverse: nell'STG, infatti, valgono le condizioni economiche e contrattuali delle offerte PLACET(acronimo di Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela), stabilite da ARERA. Nel mercato libero, invece, è il singolo fornitore che struttura la propria proposta commerciale. Da qui nascono tutti i vari bonus, vantaggi e programmi fedeltà che possono rendere appetibili le tariffe del mercato libero.

Contattaci per i tuoi dubbi sull’STG e scoprire le offerte del mercato libero!

Se hai dei dubbi su come gestire le utenze di condominio e microimprese durante il passaggio all’STG puoi sempre fare affidamento sugli Esperti di Selectra. Chiama lo 069480 2595069480 2595Prendi un appuntamento: riceverai una risposta approfondita ai tuoi dubbi! Così potrai finalmentesfruttare al meglio le utenze.

Top Articles
Latest Posts
Article information

Author: Geoffrey Lueilwitz

Last Updated: 14/06/2023

Views: 5720

Rating: 5 / 5 (60 voted)

Reviews: 91% of readers found this page helpful

Author information

Name: Geoffrey Lueilwitz

Birthday: 1997-03-23

Address: 74183 Thomas Course, Port Micheal, OK 55446-1529

Phone: +13408645881558

Job: Global Representative

Hobby: Sailing, Vehicle restoration, Rowing, Ghost hunting, Scrapbooking, Rugby, Board sports

Introduction: My name is Geoffrey Lueilwitz, I am a zealous, encouraging, sparkling, enchanting, graceful, faithful, nice person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.